Questo sito fa uso di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo.      Maggiori informazioni.      OK


Storia della razza

La storia dei Cane da Pastore Maremmano Abruzzese

Foto a destra: 'Habitat naturale dei Cani Pastori Maremmani Abruzzesi'.


Storicamente il pastore di ovini non aveva a sua disposizione: “antibiotici, vaccini e tanto meno vitamine e cibo per cani”. L’economia agro-pastorale dei tempi offriva al pastore unicamente: “Il siero (il liquido avanzante dalla lavorazione del latte), placente delle pecore partorite, pane d’orzo, crusca di grano e scarti della macellazione ovina.
I cani pastori per sopravvivere, in quei tempi, non disdegnavano inoltre la caccia in proprio di lepri, fagiani ed altri animali selvatici alla loro portata. Era in essere fra gli stessi cani una continua selezione/competizione naturale ed in questa situazione il più forte fra i Cani Pastori Maremmani-Abruzzesi aveva la possibilità/priorità di accoppiarsi e trasmettere il proprio dna alla sua successiva prole. Fra i cuccioli che nascevano in seguito, il più forte succhiava maggior quantità di latte ed aveva migliori probabilità/possibilità di sopravvivere in quegli ambienti così ostici. In chi sopravviveva erano presenti maggiori quantità di anticorpi da contrapporre a virus, malattie e carestie alimentari e fisiche.
Concludendo i cani pastori più forti avevano le maggiori probabilità di sopravvivere e da essi noi abbiamo la razza giunta fino ai nostri tempi. Un’ulteriore selezione avveniva tramite la filosofia pastorale in base alla quale l’allevatore di ovini teneva con se i cani più adatti alle proprie esigenze e quindi più funzionali al controllo ed alla gestione del proprio gregge. In pratica i cani non dovevano avere istinti predatori nei confronti del gregge o dello stesso allevatore e se, quando, questo fosse avvenuto gli stessi allevatori non davano loro alcuna seconda possibilità, uccidendoli o abbandonandoli al proprio destino, detta in termini: “selezione rustica”, basata sulla mole fisica, sul coraggio, sul temperamento caratteriale, sull’equilibrio psichico dell’animale e dalla resistenza alle malattie ed alle intemperie.
Per tutte queste ragioni dopo 2.000 anni è arrivata a noi una razza selezionata con queste idonee caratteristiche; forte , coraggiosa ed equilibrata. TheSpider.it - web directory italiana
Argomenti trattati:
• site map   • e-mail   • webmaster   • fotografia   

   Valid XHTML 1.0 Transitional          href='http://www.canipastoriappennini.com?go=B2A2'